Come cercare lavoro?

Domanda:
Mi sono laureato da qualche mese e dopo avere perfezionato il mio inglese all’estero, sono rientrato e sto cercando lavoro... Oltre a rivolgermi alle varie agenzie interinali e guardando un po’ su internet quali sono i metodi migliori per trovarlo?
D. Papadia  

Risposta:

Confesso di essere quasi intenerita dall’ingenuità della richiesta. Se ci fosse un “metodo migliore” per trovare lavoro ne sarei felice e potrei fare felici un sacco di persone! Battute a parte c’è però un “come” farlo che può aiutare se non altro a non fare errori.
I canali possono essere vari: ovviamente tutti i contatti di cui si può disporre e dove è possibile sfruttare questo fatto cercando di consegnare il C.V. personalmente; poi c’è il grande mondo di internet dove però non basta “guardare qua e là” ma bisogna fare un’analisi dei siti più adatti alla propria professionalità e saper cercare bene nei siti che offrono lavoro.
Cerchi le aziende nel suo territorio, alle quali può rivolgersi personalmente.
Altra cosa importante è avere chiaro a chi si indirizza il C.V. informandosi su chi dovrebbe visionarlo e indicarlo espressamente, altrimenti rischia di non essere visto da nessuno. Sia di persona che per iscritto, si dovrà essere sempre formali in giusta misura e professionali, attenzione agli errori di ortografia e alla sintassi ( sempre più frequenti ahimè!) frasi brevi, chiare e sintetiche.
Allegare al C.V. la lettera di presentazione o anche detta lettera di motivazione, continuo a constatare che spesso manca. Deve sempre esserci, spesso è sulla base di questa che viene letto o non letto il C.V.
Vi si deve spiegare brevemente la propria storia e il perché ci si candida e dimostrare di conoscere l’azienda alla quale ci si propone. Come ho già avuto occasione di dire è il primo atto di vendita di se stessi!
Ultima cosa: se non trova lavoro in breve tempo cerchi di proporsi almeno per uno stage, in modo da non stare fermo e non creare “buchi” nel C.V.
Vedi sull’argomento anche la pillola d’aiuto “Perché nessuno risponde mai all’invio del curriculum"